Fazi Editore

Fazi editore lavoroFazi Editore è una casa editrice nata a Roma nel 1994, anno in cui il suo fondatore, Elido Fazi, lasciò il ruolo di manager all’Economist di Londra per dar vita a questo nuovo progetto.

Le prime pubblicazioni sono state “Arte poetica” di Orazio e “La caduta di iperione” di John Keats. Nei primi anni escono una media di 15 titoli all’anno, soprattutto classici italiani e stranieri.

Fazi ha iniziato così a suscitare l’interesse di stampa e critica. La fama è arrivata con l’uscita dei romanzi di John Fante nella collana “Le Strade”, che diventerà il punto forte del catalogo della casa editrice. Nel 2001 vengono lanciate le pubblicazioni di reportage e inchieste su tematiche d’attualità delicate e complesse.


Ma la vera svolta per Fazi Editore arriva con il fenomeno Melissa P. e il suo “100 colpi di spazzola prima di andare a dormire”. Era il 2003: la sconosciuta e giovanissima autrice fece scandalo con la sua storia e vendette parecchio. Successivamente la casa editrice ha pubblicato i libri di Stephenie Meyer, scrittrice della saga vampiresca “Twilight”.

Nel 2010 è stata inaugurata la collana “Campo dei fiori”, che raccoglie svariati temi, dalla filosofia alla teologia, passando per gli studi letterari.


Come candidarsi:
all’interno della sezione “Contatti” è possibile reperire l’indirizzo mail a cui inviare il curriculum.

Sito web: http://www.fazieditore.it/

Sezione “Lavora con noi”: http://www.fazieditore.it/Contatti.aspx