Tullio Pironti

Tullio Pironti EditoreLa casa editrice Tullio Pironti Editore è pro- fondamente legata alle vicende professionali del suo fondatore, il napoletano Tullio Pironti, nato nell’anno 1937 da una delle più antiche famiglie di librai naoletane.

Pironti intraprende tardi l’attività editoriale, dopo aver trascorso un’adolescenza da scugnizzo prima e da pugile convocato nella nazionale italiana dopo. Pironti diventa libraio ed editore relativamente tardi, con la pubblicazione di libro reportage dello scrittore Domenico Carratelli nel 1972, all’età di 35 anni.

Ma non è il primo, in famiglia, ad intraprendere questa strada, che la sua famiglia aveva cominciato a percorrere anni addietro. Si legge infatti che l’attività libraria sia stata iniziata dal padre, e prima ancora dal nonno, il magistrato Michele Pironti, perseguitato ed imprigionato con altri patrioti durante il regno borbonico.


Durante l’attività come editore, Tullio Pironti ha dato fiducia e visibilità in Italia ad una serie di autori stranieri del calibro di Raymond Carver, Bret Easton Ellis, Anna Rice, Don DeLillo, Philippe Sollers, David Yallop e molti altri, divenuti poi molto famosi. Tullio Pironti, per primo in Italia, ha ottenuto i diritti per la pubblicazione delle opere di Naghib Mahfuz, premio Nobel egiziano del quale, ancora oggi, è il maggiore editore con il più alto numero di opere tradotte e pubblicate.

Stessa visibilità ha dato anche ad autori italiani successivamente venuti alla ribalta, come l’autore del libro che racconta la storia di Raffaele Cutolo, “Il Camorrista”, scritto da Giuseppe Marrazzo e poi prodotto per la televisione, fatto che restituirà all’editore una visibilità nazionale.

Uno dei libri più venduti è “Libri e Cazzotti”, che racconta la travagliata vita dell’editore.
Oggi Tuttlio Pironti è Presidente della casa editrice, coadiuvato dal supporto del direttore editoriale, Carmen Micillo. Il punto di forza della casa editrice consiste prevalentemente nella pubblicazione di volumi di denuncia e inchiesta giornalistica.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Come candidarsi: è possibile mettersi in contatto con la casa editrice per l’invio del cv attraverso gli indirizzi mail editore@tulliopironti.itinfo@tulliopironti.it

Sito webhttp://www.tulliopironti.it/

Sezione “lavora con noi”info@tulliopironti.it