Reuters

Reuters-lavoroLa Reuters è un’agenzia di stampa che ha la sua sede principale a Londra. La sua nascita è avvenuta nel 1851 quando Paul Julius Reuter aprì un ufficio per la trasmissione di notizie tramite il telegrafo.

Le prime notizie inviate riguardavano le quotazioni della Borsa e viaggiavano da Londra a Parigi. Nel 1865 fu la prima agenzia di stampa europea ad annunciare l’uccisione del presidente degli Stati Uniti, Abraham Lincoln.

L’anno successivo venne aperta una sede a Bombay. Durante gli ultimi anni dell’Ottocento la Reuters si diffuse in gran parte dell’Oriente. Nel 1927 il telegrafo venne sostituito dalla telescrivente. Per garantire l’indipendenza e l’imparzialità dell’agenzia venne creata la Reuters Trust (1941).


Nel 1994 è stato lanciato il canale televisivo interamente dedicato alle notizie finanziarie. Attualmente l’agenzia conta oltre 15mila dipendenti, distribuiti in 94 Paesi del mondo, per un totale di circa 200 città.

Nonostante sia conosciuta prettamente come agenzia di stampa, la società ottiene il 90% dei ricavi dalle sue attività nel settore finanziario. Reuters offre servizi di aggiornamento costante dei listini delle Borse mondiali e degli scambi delle valute.

Realizza anche prodotti che aiutano le azione nel gestire gli ordini, nel prendere decisioni di trading e nel controllare il rischio.


Come candidarsi:
nella sezione “Careers” del portale internazionale è possibile visualizzare le offerte di lavoro attive. Nell’area “Students” vengono segnalati percorsi per studenti e neolaureati.

Sito web: http://it.reuters.com/

Sezione “Lavora con noi”: http://careers.thomsonreuters.com/